“Guardare avanti…”: la nostra regola

CARONA – Abbiamo accolto con favore, oggi, la recensione che il bravo Elio Ghisalberti ha fatto della “Locanda” sulle pagine dell’Eco di Bergamo.

Uno stato d’animo positivo perché, al di là dei pareri espressi sui servizi che rappresentano la nostra quotidianità sin da sempre, ci ha fatto molto piacere leggere che: “nonostante l’incertezza del destino degli impianti di sci la cui riapertura per la stagione imminente è quanto mai incerta, ulteriore complicazione per gli operatori turistici… (omissis)… c’è chi riesce comunque ad andare avanti ed oltre” con chiaro riferimento alla strada intrapresa dalla “Locanda” da tredici anni a questa parte.

Ci ha fatto piacere anche leggere tutte le altre considerazioni fatte dal giornalista dell’Eco, sia quelle positive, che ripagano le scelte fatte, sia alcune osservazioni che ci sono da stimolo per fare ancora meglio. Per fare in modo che, in una successiva occasione, il giudizio finale sia ancora migliore.

Essere sempre all’avanguardia, nel proporre una location sempre più gradevole ed un menu sempre più vario e gradito, rappresenta il nostro presente ed anche il nostro futuro.

Incontrare il favore di chi si rivolge alla “Locanda” (per trascorrere un periodo di relax oppure una semplice ma indimenticabile serata) e quello degli operatori del settore, è il “propellente” indispensabile per capire qual è la strada che vogliamo percorrere.

https://locandadeicantu.com/guida-michelin-2019-ci-ri/