Giornata speciale (e noi c’eravamo…)

CARONA Le porte della Centrale Enel che si aprono. Il Pullman Azzurro della Polizia di Stato. Le lezioni ottimamente tenute dagli addetti dell’Enel e dagli Agenti della Polizia di Stato. L’entusiasmo di oltre duecento piccoli studenti. Ed una certezza: giornate così sono assolutamente da ripetere.

Ha riscosso meritato successo l’iniziativa che sabato, 7 aprile, ha visto “camminare a braccetto” Enel Green Power, Polizia di Stato e Comune di Carona. La Centrale idroelettrica Enel è diventata per un giorno il «Villaggio dell’energia e della sicurezza stradale».

In mattinata la numerosa e simpaticamente “rumorosa” scolaresca ha visitato la Centrale e assistito alle lezioni di educazione stradale seguendo i percorsi e i giochi didattici tenuti dagli Agenti della Polizia Stradale di Bergamo. Nel pomeriggio, identico clichet anche per tutti coloro che si sono recati alla Centrale.

Una bella giornata “impreziosita” anche dal servizio catering predisposto da Loredana Salvetti e Chef Igor Bana della “Locanda dei Cantù”. Dopo un iniziale approccio con salumi e formaggi tipici, i commensali hanno deliziato il loro palato con risotto ai mirtilli e bocconcini di cinghiale con polenta che Chef Igor ha preparato al momento, riscuotendo unanimi consensi tra i presenti. Gran finale con una deliziosa torta di mele.

Alla soddisfazione dei presenti si è quindi aggiunta quella di Loredana e Igor, ben lieti di aver contribuito a rendere un po’ più speciale, l’iniziativa che ha regalato una bella immagine di Carona.